in evidenza

Allarme rosso: a rischio il settore delle carni e dei salumi. Cosa fare?

Nicola Levoni: “L’incontro di oggi è fondamentale per la sopravvivenza stessa di un comparto che, ricordiamo, ha circa 900 aziende di tipo industriale che danno occupazione a quasi 30.000 persone."

Leggi tutto >
Area riservata
Sei già nostro associato?
Consulta i documenti riservati e scopri le iniziative per i soci
Ultime circolari ASSICA
Leggi tutto >
In primo piano
Immagine

Convegno ASSICA: l'intervento della Min. Teresa Bellanova

"Trasparenza, filiera, futuro." Questi i tre principi cardine su cui si fonda il discorso e da cui vuole partire la Ministra Bellanova, auspicando collaborazione fra le parti all'interno del settore e lungo la filiera.

Immagine

Convegno ASSICA: lo scenario del settore a cura di Justin Sherrard (Rabobank)

Nel documento condiviso da Rabobank un dettagliato quadro della situazione attuale, le possibili evoluzioni e i punti su cui focalizzare l'attenzione, per gestire al meglio l'imminente crisi

Immagine

Dazi USA: nessun incremento per prosciutti crudi e prosciutti cotti

I dazi USA scatteranno il 18 ottobre, la tariffa che si abbatterà sull’agroalimentare Made in Italy sarà pari al 25%. Colpiti salami e mortadelle: esclusi i prosciutti crudi stagionati, lo speck e i prosciutti cotti.

Immagine

Da ASSICA allarme per i prezzi delle materie prime: è a rischio la filiera dei salumi

Peste suina in Cina: “la situazione del settore suinicolo è molto preoccupante, senza adeguamenti dei prezzi finali è a rischio la nostra filiera” afferma Nicola Levoni Presidente di ASSICA